Corso di Bioenergia 1

Docente del Corso: Roberto Fabbroni

COSTO DEL CORSO:  € 130,00
ECP Previsti: 20



Corsi di BIOENERGIA 1,2,3,4

L’obiettivo di questi 4 corsi è quello di far conoscere e sperimentare l’Energia o la Bioenergia che permea l’Universo e ci fornisce la vita che spesso viene comunemente denominata Energia Universale.

Per conoscere ed essere consapevoli dell’interazione che noi abbiamo con l’Energia Universale bisogna parlare del termina Canalizzazione, cioè di una metodica di connessione con tale Energia che ci permette di essere consapevoli del suo passaggio e della sua interazione con noi.

In un approccio alla salute e al benessere l’Operatore o il Counselor ha come scopo iniziale è di portare la persona presente a se in uno stato di rilassamento profondo e ciò si ottiene quando le onde cerebrali dello stessa persona entrano in risonanza con quelle del terapeuta che ha spostato la sua coscienza ad uno stato di profonda quiete grazie alle tecniche specifiche presenti nei corsi di Bioenergia 1,2,3 e 4. Si giunge cioè ad una situazione di “comunanza elettromagnetica” tra chi è in uno stato di quiete profonda e il paziente: se si misurassero in questo momento le onde elettriche cerebrali con l’elettroencefalogramma si documenterebbe la presenza in entrambi del ritmo theta-delta, caratterizzato da una frequenza media di 4 Hz, tipica di uno stato di rilassamento profondo della mente. A volte in praticanti esperti si può lavorare molto anche a frequenze Gamma.

In questo stato la Coscienza che è un “Campo informato”, organizza le informazioni del sistema (sensoriali, emozionali e mentali) rendendole “Coerenti” e consente alla persona di aprirsi al trattamento che sta ricevendo nel modo più profondo, armonico e funzionale possibile.

Possiamo quindi parlare di coerenza intercerebrale “, ossia alla “sincronizzazione interpersonale”. I cervelli di coppie di persone vicine, che normalmente sono caratterizzati da onde completamente indipendenti e non coerenti, possono sincronizzarsi tra loro anche a livelli molto alti. Questa “comunicazione sottile” tra persone e permette di quantificare fenomeni come l’affetto di coppia, l’empatia, il feeling e la telepatia.

Possiamo a questo parlare di un altro fenomeno che è riscontrabile come risultato per gli studenti dei Percorsi formativi: la sincronizzazione collettiva”, ossia l’esistenza di un “campo di coerenza collettivo” tra persone in gruppo.

L’approccio Bioenergetico agisce attraverso la consapevolezza percettiva. La percezione consapevole dei campi elettromagnetici che si generano nel corpo umano che è guidata dalla intenzione e dalla volontà di favorire i processi di guarigione.

Il nostro organismo entra in risonanza con le frequenze date da fuori e durante la pratica delle tecniche apprese nei Corsi di Bioenergia, il cervello si concentra sul ritmo esterno, si sintonizza sulla banda di frequenze che corrisponde al normale funzionamento del sistema immunitario, il che toglie lo stress al quale il nostro sistema immunitario è sottoposto, armonizzandolo.

Questo linguaggio vibrazionale attraverso il quale noi comunichiamo fornisce l’imprinting a cui si sintonizza la persona o il gruppo di persone vicino a noi durante una pratica energetica e la frequenza a cui noi siamo agganciati è quella a cui si agganceranno i presenti.

Per meglio comprendere quanto appena detto se il terapeuta “vibra” su pensieri positivi (amore, gioia, serenità, ecc.), la persona o il gruppo acquisiranno “benessere, serenità e rilassatezza”.

Come vedremo di fondamentale importanza è il campo elettromagnetico del cuore che se vibra con coerenza, cioè forma onde elettromagnetiche ampie e regolari, crea un sistema ordinato e può far vibrare in modo coerente il campo elettromagnetico del cervello, trasmettendo così emozioni positive, ma può anche far vibrare in modo armonico e coerente i campi elettromagnetici dei vari organi del corpo, sino ai campi elettromagnetici di ogni singola cellula, formando così un sistema ordinato che trasmette salute.

Quindi alla base di ogni pratica meditativa ed energetica propria di questo percorso di formazione c’è la modificazione degli stati cerebrali e di coscienza, che possiamo anche monitore con apposite apparecchiature e che sono la chiave di volta per entrare e vivere o far vivere un profondo cambiamento psico-fisico e anche spirituale.

Più le frequenza delle onde elettromagnetiche sono basse, come le theta e Delta, più sono ordinate, meglio si può comunicare e trasmettere sistemi coerenti e potenziali di guarigione. Il modo migliore per comunicare questo linguaggio è la consapevolezza percettiva degli stati espansi di coscienza tipici del Metodo Summa Aurea alla base dei corsi di Bioenergia, dove è possibile sperimentare la Coscienza Universale, l’unione in cui si percepisce l’altro o il gruppo attraverso noi stessi, accogliendolo senza giudizio. L’approccio Bioenergetico basato sul Metodo Summa Aurea utilizza un linguaggio vibrazionale percettivo tra Coscienza, correnti elettriche che generano campi elettromagnetici e Materia: è un modo di comunicare che può favorire la guarigione, la consapevolezza di Sé e la connessione Spirituale.



Argomenti trattati in BIOENERGIA 1:

  • Attivazione a distanza;
  • Tecnica per la connessione all’Energia e come quindi diventare canale energetico consapevole;
  • Tecnica di autoguarigione;
  • Tecnica per trattare energeticamente altre persone;
  • Tecnica di schermatura o protezione Energetica;
  • Tecnica per l’espansione di coscienza.


NOTA:

Se sei iscritto ad un percorso formativo pluriennale per partecipare al corso vai a: Login Studente



Se sei interessato a questo Corso Monotematico per il suo svolgimento è necessaria per prima cosa:

Per ricevere l’Attestato di partecipazione al Corso di Bioenergia 1 con il rilascio degli ECP previsti sono necessarie
€ 20,00 per le spese di segreteria.
Puoi pagare il Corso + le Spese di Segreteria utilizzando PayPal:

About istitut1